Attraverso gesti e segnali vari dati con il nostro corpo, senza volerlo comunichiamo al mondo intero in che tipo di relazione siamo con una persona. Per sapere quali sono questi segnali è il momento di vedersi il video. Ma prima ricordatevi di fare un bel giro sulla nostra pagina facebook, e di seguirci su infinitonow per altre curiosità ogni giorno. Cominciamo!

1. Sguardi

Dopo molto tempo la relazione si fa meno potente e più semplice, l’amore a volte sparisce del tutto ma se quando siete al supermercato e volete provare a indovinare se una coppia è molto innamorata o meno provate a vedere se guardano negli occhi quando parlano e se si guardano per più di qualche secondo senza parlare…in quel caso è amore, una relazione fatta di amore e sincerità appena sbocciata oppure in procinto di sbocciare. Se invece si guardano raramente mentre parlano e tutte le volte uno dei due volta pure lo sguardo allora è una relazione che ha fatto il suo tempo e c’è bisogno di fare qualcosa per rimediare.

2. Piedi

Se in una relazione c’è ancora la possibilità di intrattenere un discorso interessante e fluido lo potete capire da dove puntano i piedi delle due persone. Se avete visto i video precedenti saprete che le persone che puntano i piedi verso quelli che gli interessano davvero dentro un gruppo, ebbene vale lo stesso principio. Specialmente le donne indicano il loro interessamento ad una persona specifica girandosi con le punte dei piedi. Se è cosi allora vuol dire che ci sono molti discorsi interessanti di cui parlare nella relazione.

3. Spazio Personale

Quando una relazione esiste da molto tempo, si tende a essere abbastanza lontani con il corpo e spesso si cerca di evitare il contatto visto che ormai risulta monotono pure quello. Se invece si è agli inizi dove l’amore nella coppia ha un aura potentissima allora si tenderà a stare più vicini possibili. Tenendosi a braccetto nei giretti al supermercato o baciandosi all’improvviso giusto per farlo. Insomma lo spazio personale ha poca importanza quando si è agli inizi, mentre dopo diventa di vitale importanza e per questo si è più staccati. Però finchè si è giovani bisognerebbe cercare di avere relazioni sempre vive e piene di sorpresa.

4. Mani

Se dopo anni le vostre mani si toccano anche senza volerlo di tanto in tanto allora  state sicuro che state passando una bella serata. A volte le coppie più innamorate nemmeno se ne accorgono che stanno tenendo per mano pure durante la cena. Ovviamente senza tenere uno smartphone nell’altro. Se state tenendo davvero lo smartphone in una mano mentre ve le stringete allora è un bruttissimo segno…lo fate solo perchè vi sentite obbligati.

5. Per chi?

Avete per caso due persone che stanno insieme nel vostro gruppo di persone? beh allora se volete capire se la loro relazione è ancora molto attiva e bella vi basterà vedere le loro reazioni. Mi spiego. Se uno dei due fa una battuta, cerca sempre lo sguardo dell’altra? vuole a tutti i costi vedere se sta ridendo? in quel caso è ancora un amore molto forte nonostante gli anni passati. Se invece durante la conversazione con il gruppo raramente si cercano a vicenda o si lanciano sguardi provocanti allora qualcosa sta andando male.

6. Sorriso

Secondo una psicologa di nome patti wood, esperta nel linguaggio del corpo, un uomo smette di sorridere ai selfie e alle foto con la sua amata dopo 4 o 5 anni di relazione. O meglio, fa finta di sorridere. Quindi se dopo tutto questo tempo il vostro uomo ancora sorride in modo sincero state sicure che è sempre un amore vero come una volta…magari non della stessa intensità ma siamo vicini.

7. Copiarsi

C’è una cosa che le persone fanno quando sono attratte da qualcuno mentalmente o ammirano qualcuno in modo molto convinto. Tendono a copiare spesso i loro comportamenti, ad ascoltare la loro musica o guardare i loro stessi film e stessi generi. Tutto questo accade senza volerlo. Infatti se dopo anni in una coppia entrambe le parti tendono a comportarsi in modo molto simile e adorano le stesse cose o quasi, allora sta andando tutto come si deve…più o meno.

8. Qualcosa Non Va

A volte bisogna sapersi parlare, specialmente se si è a un punto morto nella relazione. Quando le cose vanno male lo si capisce specialmente da una cosa: che nessuno dei due cerca di spiegare cosa da fastidio e cosa no e si ignorano i guai senza mai affrontarli. Ragazzi bisogna parlare, perchè qualcuno dovrebbe smettere di parlare  se c’è una persona disposta ad ascoltarla? Comunicare è essenziale, ma ovviamente se si comunica soltanto per elencare i difetti e rinfacciare cose come se foste gelosi tutto il tempo allora le cose non stanno andando tanto.

9. Parole e Contatti

Quando si sta insieme da tanto si tende a toccarsi poco anche solo per un semplice bacio. Ma ovviamente la cosa non è cosi allarmante se di tanto in tanto ci si dice “ti amo” o ci si tiene per mano. Quello che deve preoccupare è il fatto che non si dica “ti amo” da molto tempo o a volte la vostra metà cerca di evitare il bacio e non ricambia a sua volta questa azione.

10. Come Cambia La Relazione?

Ma in che tipo di relazione sono le persone che avete davanti? Per capirlo guardate come tengono le braccia. Se le braccia di un ragazzo quando abbraccia una ragazza sono ad altezza schiena allora è solo un amico o ha appena iniziato una relazione e non sa come comportarsi. Se sono invece sul fondoschiena allora è una relazione con dei benefici, magari è appena iniziata quindi entrambi sono molto attivi a letto. Se invece la mano è messa completamente intorno alle spalle è il suo ragazzo da molto tempo e si amano ancora oggi.

 

Rispondi